Castellammare Del Golfo

Castellammare del Golfo è un piccolo e grazioso comune siciliano, situato nella provincia di Trapani in un tratto di costa dove le alte pareti rocciose si intervallano a spiagge sabbiose ed intime calette. Deve il suo nome al bel castello che si erge quasi a picco sul mare, punto strategico da dove nei secoli passati si scrutavano le acque per prevenire eventuali attacchi nemici. Le spiagge di Castellammare del Golfo sono la vera attrazione del luogo, infatti ogni anno nel periodo estivo migliaia e migliaia di turisti scelgono quest’angolo di Sicilia per trascorrere dei piacevoli momenti di relax.  

La spiaggia più ampia di Castellammare del Golfo è la Playa, una lunga distesa sabbiosa che dista circa 1,5 chilometri dal centro. La si può raggiungere tramite una piacevole passeggiata a piedi, oppure si possono prendere i mezzi pubblici che ben la collegano al centro di Castellammare del Golfo. Nei periodi più turistici viene messo a disposizione un trenino che effettua anche un giro panoramico giungendo fino al porto e percorrendo tutta la Playa. In questa bella distesa sabbiosa ci sono stabilimenti balneari attrezzati per offrire ogni comfort e allo stesso tempo è possibile trovare anche delle porzioni di spiaggia libera. Le acque sono calme e pulite e questo è uno dei motivi per cui la bella spiaggia della Playa viene particolarmente frequentata soprattutto da famiglie con bambini.

Due tra le più famose spiagge di Castellammare del Golfo sono Scopello e Guidaloca, raggiungibili facilmente dal centro tramite i mezzi pubblici o in 5 minuti di macchina. Il lido di Scopello si trova nei pressi della Riserva Naturale Orientata dello Zingaro, la spiaggia è veramente favolosa ed i fondali particolarmente ricchi di flora e fauna la rendono una meta eccezionale per tutti gli amanti di immersioni. Proprio di fronte alla spiaggia si ergono gli imponenti faraglioni di Scopello, degli scogli che rendono il paesaggio ancora più suggestivo.  

A poca distanza la piccola baia di Guidaloca, è una spiaggia ciottolosa lunga circa 400 metri terminante dal lato ovest con una torre risalente al XVI secolo, antico punto di vedetta. Le acque in questo tratto di costa sono di un azzurro intenso e di una trasparenza veramente uniche e le varie grotte che punteggiano il litorale alto e roccioso rendono la costa affascinante e misteriosa.